Statuto

Home / Statuto

CIRCOLO CULTURALE VALLE DELLA CAVALLINA

__________________________________________________________
STATUTO
Art.1) – COSTITUZIONE
E’ costituito il circolo culturale denominato “Circolo Culturale Valle Cavallina”. Il presente Statuto viene
redatto nel rispetto del Codice Civile e tenendo conto della Legge 460 del 18/11/1997 e Legge 338 del 07/12/2000.
Art.2) – SEDE SOCIALE
Il Circolo culturale ha sede in Trescore Balneario Via A. Locatelli n° 19/M la sua durata è illimitata.
Art.3) – FINALITA’
Il Circolo Culturale della Valle Cavallina si pone quale scopo statuario ed istituzionale di studiare, elaborare
e promuovere attività a carattere culturale, storico, artistico, sociale ed ambientale ricercando, nella diversità
dei ruoli, momenti di confronto con le molteplici risorse umane singole e/o organizzate presenti nella Società.
L’attività è finalizzata al miglioramento delle condizioni socio – economiche e di qualità di vita della popolazione
della Valle Cavallina avvalendosi della capacità di comprendere i processi di cambiamento e indicare i
bisogni emergenti. Il Circolo Culturale non ha scopo di lucro.
Art.4) – SOCI
Possono far parte del Circolo Culturale tutti i cittadini indipendentemente dal loro stato sociale o dalla nazionalità,
purché garantiscano doti di affidabilità morale e civile e che ne condividano le finalità. Le richieste
di iscrizione devono essere inviate al Consiglio Direttivo. I Soci sono tenuti al pagamento della quota annuale
decisa dal Consiglio Direttivo in 10 €. L’appartenenza al Circolo implica per i Soci l’accettazione incondizionata
del presente statuto. Il Circolo Culturale ha interessi rivolti alla Comunità e pertanto assume un carattere
politico che deve essere assolutamente apartitico.
Art.5) – ORGANI
Sono componenti del Circolo Culturale:
– I Soci
– Il Consiglio Direttivo
– Il Presidente
I Componenti del Consiglio Direttivo sono individuati nei Soci promotori, durano in carica 2 anni e sono
rieleggibili. Il Consiglio Direttivo nomina al suo interno il Presidente e il Vice Presidente.
Art.6) – PRESIDENTE
Il Presidente è il legale rappresentante del Circolo Culturale e lo rappresenta nei rapporti esterni personalmente
o per mezzo dei suoi delegati. In caso di impedimento o di prolungata assenza del Presidente o su
richiesta di quest’ultimo, il Vice Presidente lo sostituisce nei suoi compiti.
Art.7) – RIUNIONI
Il Presidente convoca le riunioni per la discussione dei temi posti all’Ordine del Giorno e invia avviso di convocazione
ai Soci tramite e-mail o sms con congruo preavviso.
Il componente più giovane in età del Consiglio Direttivo assolve all’incarico di redigere il verbale delle riunioni.
Art.8) –INCARICHI
Qualsiasi incarico svolto per conto del Circolo Culturale viene effettuato a carattere volontario e a titolo
gratuito.
Art.9) – DIMISSIONI
I Soci possono dare le dimissioni in qualsiasi momento.
L e stesse devono essere presentate per iscritto al Consiglio Direttivo.
Art.10 – SCIOGLIMENTO
Lo scioglimento del Circolo Culturale potrà avvenire con decisione dei soci che rappresentino almeno il 50%
più uno del corpo sociale.
Art.11) – RINVIO ALLE NORME DI LEGGE
Per quanto non contenuto nel presente statuto, valgono le norme di legge in materia.
————————————————————————————————————————–
Approvato a Trescore Balneario il giorno 21 di Ottobre dell’anno 2016